Reddito di cittadinanza revisionato per recuperare la capacità lavoristica, contributiva e socialmente attiva della persona.

Un’analisi, quella dell’Avv. Lucarella, ribattuta su diverse testate giornalistiche italiane e riviste tematiche.

L’approfondimento integrale è disponibile come editoriale su L’Osservatore Italia, quotidiano nazionale online, su 360gradi, rivista universitaria della Luiss, su Notizie Geopolitiche, rivista di politica nazionale ed internazionale, e su LoJonio (pag. 18-20) quale periodico settimanale del sud Italia.

“Come si può quindi ripensare un modello di società vincente, sotto un profilo umanistico, e al tempo stesso sostenibile, sotto il profilo realistico, mantenendo intatte le tutele costituzionali nella vita reale ottimizzando, al contempo, le risorse disponibili?
A titolo di esempio, il reddito di cittadinanza ben potrebbe essere rivisitato, normativamente parlando, al fine di indirizzare coloro che, innatamente o successivamente, hanno manifestato una propensione all’attività d’impresa per avviare, dopo aver usufruito di un periodo tampone (di magari due anni per uscire dallo stato di indigenza o difficoltà cronica), una realtà produttiva. A ciò aggiungendosi ovviamente una politica fiscale ad hoc con effetto cuscinetto a sostegno dell’avviamento.
Ci si immagini, per un attimo, quanto efficace possa essere (oltreché utile) uno sdoganamento funzionale del reddito di cittadinanza nella prospettiva imprenditoriale appena accennata (od anche altro tipo di misura assistenziale sia ben chiaro) ordinatamente legato all’obiettivo primario di uno Stato: recuperare la capacità “lavoristica”, produttiva, contributiva ed attiva dell’individuo sia in termini di autonomia che di dignità esistenziale”.

Questo un piccolo passaggio dell’analisi di politica-giuridica al cui scritto integrale si invitano gli interessati alla lettura.

Click qui per leggere tutto il pezzo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...